Artrodesi Dita

Le artrodesi sono indicate per esiti di frattura o grave degenerazione articolare artrosica o reumatoide. Lo scopo dell’intervento chirurgico è di creare una fusione dell’articolazione interessata in modo da impedire che l’attrito tra i capi articolari “malati” sviluppi una reazione dolorosa. Ovviamente il compromesso sarà di non poter più muovere l’articolazione trattata. L’intervento non presenta particolari difficoltà.
Ricovero in day hospital. Anestesia locale. Piccola incisione dorsale all’articolazione interessata. Durata intervento da 10 a 30 minuti (dipende dal numero delle artrodesi). La preparazione delle articolazioni viene effettuata con pinza ossivora e/o mini-sega. Sintesi con viti cannulate. Dimissione con semplice bendaggio con autonomia completa. Prognosi 40 gg s.c. Prima medicazione dopo 12-14 gg. Dopo 40 gg controllo radiografico.

Nella foto sotto si può valutare il risultato estetico di una correzione chirurgica di clinodattilia postraumatica al IV e V dito.